Pubblicato da: Autore | giugno 1, 2011

REFERENDUM, TUTTI A VOTARE IL 12 E 13 GIUGNO

Il 12 e il 13 giugno prossimi si vota per i referendum. E’ necessario mettere 4 SI, ma è ancora più necessario andare a votare.
Il referendum è valido solo se votano almeno il 50% degli aventi diritto.
Andare al seggio questa volta è più che mai un dovere morale: a parte il legittimo impedimento (ciòè il fatto che mentre tutti, se indagati, dobbiamo essere giudicati, mentre alcuni potenti no), si vota per impedire che l’acqua pubblica sia gestita dai privati, per impedire che i costi delle tariffe idriche vadano alle stelle e per impedire, infine, che si facciano le centrali nucleari. E attenzione a quanti ci dicono che il nucleare è poco costoso (costoro fanno i conti a modo loro) e a quanti ci dicono che è sicuro (ricordate il Giappone?). E attenzione, ancora, a convincersi che il problema è lontano da noi: nessuno ci garantisce che le centali non vengano costruite sotto casa nostra.
Dunque, quattro volte SI, e in bocca al lupo.
Prizzi, 01.06.2011

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie